Rescue Diver

Presentazione del corso Rescue Diver

Sicuramente impegnativo, talvolta difficoltoso ed alquanto faticoso, ma anche coinvolgente, entusiasmante e soprattutto gratificante. Questo programma vuole addestrare il subacqueo a prevenire, affrontare e gestire in modo opportuno e corretto l’insorgere di eventuali emergenze durante lo svolgimento di una immersione, grazie all’apprendimento ed all’applicazione di varie tecniche di salvamento; non esiste infatti un solo giusto modo di soccorrere, ma sta al subacqueo soccorritore, dopo attenta e rapida valutazione di tutte le componenti relative all’emergenza in atto, adottare le misure d’intervento più appropriate.

Questo corso Rescue Diver è articolato in cinque moduli teorici, dedicati allo sviluppo delle conoscenze per il soccorso, integrati da dodici esercizi in acqua libera, riguardanti l’applicazione delle abilità di soccorso, effettuabili nei giorni festivi e si sviluppa nell’arco di otto settimane con frequenza monosettimanale.

Orari
rescue corsi padiDalle ore 20,00 alle ore 21,15 per le lezioni teoriche (12 ore complessive). Dalle ore 21,30 alle ore 23,30 per le esercitazioni pratiche (8/10 ore complessive) facoltative presso la piscina “S. Leone Magno”, per meglio impratichirsi sulle diverse procedure d’intervento.

Che cosa serve per iscriversi
Possono iscriversi al corso tutti i maggiori di anni 15 o anni 12 per il BREVETTO JUNIOR, brevettati ADVANCED OPEN WATER DIVER PADI o equivalente e EMERGENCY FIRST RESPONSE PADI o equivalente riconosciuto, muniti di:

– certificato medico sportivo d’idoneità all’attività subacquea;
– nulla osta dell’esercente la potestà per gli allievi minorenni;
– tre foto formato tessera;

– attrezzatura subacquea personale consistente in: maschera, snorkel, pinne, cintura di zavorra, muta da almeno 5 mm., guanti, calzari, coltello, strumentazione, jacket, erogatori, lavagnetta sub, shaker e segnalatore sub d’emergenza.

La quota di partecipazione comprende:
assicurazione subacquea Dan Europe;
confezione kit didattico PADI (manuale di teoria – tabella gestione emergenze – DVD – adesivo);
uso individuale monobombola;
ricariche d’aria;
frequenza alle lezioni teoriche;
frequenza facoltativa alle esercitazioni pratiche in piscina;
dodici esercitazioni a tema prefissato in acqua libera;
rescue corsi padi
rilascio del BREVETTO INTERNAZIONALE PADI “RESCUE DIVER”.

 

 

 

 

————————————————————————————————————————————
Per le informazioni generali e i costi dei corsi sub